Piazza Marconi, 26 - Grosseto
0564 414105
info@hotelnuovagrosseto.com

Alberghi Grosseto e i suoi Dintorni

L'Albergo a Grosseto a due passi dal Centro Storico

Hotel Nuova Grosseto il più vicino alla stazione tra gli Alberghi Grosseto
★★★

Alcune delle principali mete da scoprire nei dintorni:

L'Hotel Nuova Grosseto è la location ideale per chi ha intenzione di scoprire la terra di Maremma. E' il più vicino alla Stazione tra gli Alberghi Grosseto, in una posizione strategica per chi vuole lasciare subito le valigie e andare a godersi tutto il tempo a disposizione da trascorrere nel capoluogo di Maremma e nei suoi meravigliosi dintorni.

Grosseto

Da verdi paesaggi, mari cristallini, parchi e siti archeologici di grande valore, emerge Grosseto, città dotata di servizi che conserva ancora caratteristiche a misura d'uomo.
La città vanta un centro storico, rimasto completamente circondato da una cerchia muraria, che ha mantenuto pressoché immutato il proprio aspetto nel corso dei secoli.
La cinta muraria era presente a Grosseto fin dal XII secolo. Più volte distrutta e ricostruita, nel 1574 fu Francesco I de' Medici a far iniziare i lavori delle "Mura esagonali", su progetto di Baldassarre Lenci.
Le mura seguono tutt'oggi un perimetro esagonale, con gli angoli difesi da bastioni pentagonali a forma di freccia, posti di guardia alla punta. Sono ancora conservate gallerie di servizio, magazzini e ridotti. Ambienti e percorsi sono pavimentati con mattoni a spina di pesce.
http://www.hotelnuovagrosseto.com/wp-content/uploads/2018/12/alberghi-grosseto-centro-800x600.jpg
http://www.hotelnuovagrosseto.com/wp-content/uploads/2018/12/alberghi-grosseto-parco-della-maremma-800x600.jpg

Parco della Maremma

Il Parco Naturale della Maremma, primo Parco Nazionale riconosciuto dalla Comunità Europea, si estende per 100 Kmq e comprende il tratto costiero della Maremma Toscana, dal Promontorio di Talamone, fino alla foce del fiume Ombrone ed è delimitato verso l'entroterra dalla via Aurelia.
Il Parco Naturale della Maremma è un punto di riferimento per un sempre maggior numero di persone, ricco di flora e fauna tipicamente mediterranee e di interessanti testimonianze storiche. All'interno del Parco è possibile ammirare la natura in tutto il suo splendore, oppure scegliere tra una serie di percorsi di visita, disponibili a seconda della stagione, della durata, e della difficoltà. Gli itinerari possono essere affrontati singolarmente, in gruppo ed anche con l'ausilio di una guida. Inoltre è possibile effettuare le visite a cavallo, in carrozza, in bicicletta ed in canoa. La visita del Parco sarà sicuramente un'esperienza piacevole e rilassante.

Marina di Grosseto

Marina di Grosseto è una tranquilla località balneare, dotata di numerosi comfort e servizi, tra cui un moderno porto turistico. La sua spiaggia di sabbia fine e chiara in alcuni punti raggiunge i 150 metri di larghezza e, degradando dolcemente verso il mare, consente una sicura balneazione anche ai più piccoli. Il litorale è caratterizzato da aree attrezzate e aree libere ed è lambito dalla fitta Pineta del Tombolo. La spiaggia di Marina di Grosseto offre inoltre la possibilità di praticare numerosi sport acquatici come il surf, il Kitesurf e la vela.
http://www.hotelnuovagrosseto.com/wp-content/uploads/2018/12/alberghi-grosseto-vicino-al-mare-800x600.jpg
http://www.hotelnuovagrosseto.com/wp-content/uploads/2018/12/alberghi-grosseto-vicino-al-mare-castiglione-della-pescaia-800x600.jpg

Castiglione della Pescaia

Castiglione della Pescaia, antico Borgo affacciato sul mare, fra Punta Ala e Marina di Grosseto, è una nota località turistica e balneare della costa tirrenica.
Castiglione della Pescaia vanta origini antichissime: le prime tracce di popolamento di questa zona risalgono a circa sessantamila anni fa, mentre il primo insediamento urbano si colloca a Vetulonia, l´antica città che gli Etruschi fondarono nei pressi del lago Prile (oggi scomparso). I Romani fondarono, invece, il villaggio di Salebrone, famoso per il clima mite, il lago pescoso e i dintorni ricchi di selvaggina. Dopo la caduta dell'Impero Romano e le incursioni dei Barbari, nel 962 Castiglione fu ceduta a Pisa da Ottone I° di Sassonia, imperatore di Germania. Pisa ne sfruttò le ricchezze e non si curò dell'insabbiarsi del porto e delle acque del lago Prile che, divenendo stagnanti, furono causa di crescenti epidemie malariche.
Nel territorio sorge la Riserva Naturale della Diaccia Botrona, un'oasi naturalistica tipicamente palustre che occupa una parte della pianura che si estende tra la città di Grosseto e la località costiera di Castiglione della Pescaia.

Arcipelago Toscano

Secondo la leggenda, la Dea Venere, quando emerse dalle acque del Mar Tirreno, lasciò cadere dalla collana che portava intorno al collo sette perle, le quali caddero in mare diventando le sette isole dell'Arcipelago Toscano. L'Arcipelago Toscano è formato da un gruppo di sette isole maggiori, di cui la più grande è l' Isola d'Elba, seguita da l'Isola del Giglio, Capraia, Giannutri, Pianosa, Montecristo, Gorgona.
http://www.hotelnuovagrosseto.com/wp-content/uploads/2018/12/alberghi-grosseto-vicino-al-mare-arcipelago-toscano-800x600.jpg
http://www.hotelnuovagrosseto.com/wp-content/uploads/2018/12/alberghi-grosseto-paesi-e-tradizioni-di-vetulonia-800x600.jpg

Vetulonia

Vetulonia è un'antica città degli Etruschi che dette a Roma i simboli littori dei fasci e della scure. Vetulonia toccò il massimo del suo splendore tra il VII e il VI sec. a.C. e conserva ancora molte memorie della sua antica potenza. Dopo lo splendore del periodo etrusco Vetulonia decadde. Delle imponenti cinta murarie etrusche sono rimasti alcuni tratti, e nelle immediate vicinanze dell'attuale paese si trova la necropoli etrusca. Tra le tombe che si possono visitare, sono notevoli la Tomba del Diavolino e la Tomba della Petrera, che si incontrano imboccando la strada che porta a Buriano. Nel paese è possibile visitare il museo civico archeologico che ospita reperti di notevole valore. Splendido è il panorama che si può ammirare per il dolce declinare dei colli.

Pitigliano

Pitigliano è un grazioso e caratteristico borgo della Maremma grossetana, unico nel suo genere per la particolarità di essere costruito interamente su di un masso di tufo, roccia vulcanica, elemento geologico dominante di questo territorio. Questo lo rende uno dei luoghi più interessanti dell'area del tufo. La presenza degli Etruschi è testimoniata da antiche necropoli e soprattutto dalle "Vie Cave", strade scavate nel tufo. Pitigliano nelle varie epoche è passato da feudo degli Aldobrandeschi a contea degli Orsini fino al XVII sec., quando entrò a far parte del Granducato di Toscana dei Medici e successivamente dei Lorena. Pitigliano si colloca in un ambito territoriale ricchissimo di siti di interesse naturalistico e storico-archeologico, e rappresenta quindi un valido punto di partenza ideale per gite indimenticabili ed escursioni emozionanti.
http://www.hotelnuovagrosseto.com/wp-content/uploads/2018/12/alberghi-grosseto-paesi-e-tradizioni-pitigliano-800x600.jpg
http://www.hotelnuovagrosseto.com/wp-content/uploads/2018/12/alberghi-grosseto-paesi-e-tradizioni-massa-marittima-800x600.jpg

Massa Marittima

Massa Marittima è suggestivo borgo medievale posta su un colle a 380 m s.l.m., a circa 15 Km dal Golfo del Sole. Circondata dalla campagna maremmana, Massa Marittima è ricca di bellezze storiche, ambientali, artistiche ereditate da un florido passato. Nota per le miniere di rame e d'argento, sfruttate fino al 1300, poi riattivate dal 1830 fino agli anni 1970, conserva intatto il suo aspetto medioevale. Il Balestro del Girifalco, gara fra i balestrieri dei rioni della Città, è anche una rievocazione storica.